top of page
ALBERO-DEI-TAELNTI-BANNER.png
l'albero dei talenti (1).png

CORSO TEORICO E PRATICO

"KALPATARU" I DESIDERI DELL'ANIMA

“Maschere”, “muri”, “barriere”, non vi permettono di affidarvi alla vita e di mostrare il Talento che è in ognuno di Voi.

Solo quando avrete guardato oltre a quelle barriere, la Vostra Essenza potrà manifestarsi

per quello che siete veramente.

Non dovete diventare perfetti, in un certo senso voi siete perfetti, perché quando affrontate con calma le vostre presenti imperfezioni non fate altro che riappacificarvi con esse.  Ogni piccolo passo nella direzione giusta contribuirà a

dissolvere le barriere che si frappongono fra Voi e la vostra Anima e di conseguenza i vostri talenti potranno essere riconosciuti. Ognuno di Voi possiede diversi talenti, solo che spesso è difficile riconoscerli e valorizzarli.

 

Questo percorso che ho creato aiuta a cambiare prospettiva.

Aiuta ad abbracciare quelle Emozioni, quelle barriere che Vi impediscono di andare oltre.

Vuole valorizzare i tuoi punti di forza e questo può avvenire soltanto portando alla luce i punti deboli e i conflitti interiori. 

  

L’Albero dei DESIDERI dell'ANIMA nasce con lo scopo di far sbocciare i FRUTTI UNICI e PERSONALI in ognuno di VOI.

COME? Attraverso un percorso di 9 incontri. Gli incontri hanno uno scopo ben preciso:

affrontare, lavorare, incontrare, ciò che limita e blocca i reali desideri e potenzialità dell’Anima.

Ad ogni incontro affronteremo argomenti, tecniche e meditazioni specifiche. 

Le Cinque ferite dell’Anima: rifiuto, abbandono, ingiustizia, umiliazione, tradimento.

Le tre P: paura, potere, piacere.

Le tre A: abbandonarsi, abbondanza, amore. 

Le 12 materie della vita

I tre scopi nella vita:  le “Cinque ferite”, le tre “P” acquisiscono l’aspetto positivo tramite le tre “A”, ed ecco che...

"Kalpataru"emette il suono

dei desideri profondi dell'Anima.

Il Chakra del cuore è sostenuto

dall'albero delle 12 foglie d'oro.

PROGRAMMA DEL CORSO 

 

• Prima lezione: Le cinque ferite dell’Anima. Significato.

IL RIFIUTO ferita da rifiuto, maschere, meccanismi, caratteristiche dettagliate. Manifestazioni del corpo e “linguaggio tipico”. Meditazione e tecnica respiro/parola nel cuore. Tecniche specifiche in aiuto alla ferita.

Le Risorse; guarigione della ferita e trasformazione della maschera. 

• Seconda lezione: ABBANDONO ferita da abbandono. 

• Terza lezione: INGIUSTIZIA ferita da ingiustizia. 

• Quarta lezione: UMILIAZIONE ferita da umiliazione.

• Quinta lezione: TRADIMENTO ferita da tradimento.

 

• Sesta lezione: LE TRE “P” paura, potere, piacere. La paura cosa nasconde? La paura come emozione, blocco e maschera. Potere: distorsione. Paura delle proprie potenzialità. Paura di mostrarsi, limiti, paura di sbagliare. Piacere: come distorsione.

Il piacere nella vita in tutti i suoi aspetti. Manifestazione e non manifestazione.  Tecniche di meditazione adatte alle tre “P”.

Il suono che vibra e comunica. Le maschere e l’aspetto positivo nella vita.

 

• Settima lezione: LE TRE “A” abbandonarsi, amore, abbondanza. Paura di abbandonarsi alla vita, controllo. Fiducia. Momento presente. Amore: la paura di amare e di lasciarsi andare. Il passato che condiziona. Amare se stessi per amare gli altri: equilibrio. Abbondanza: aspetti distorti. La mancanza, la depressione, tristezza. Abbondanza nella vita, accettazione dei propri limiti.

Pensiero positivo. Imparare attraverso le lezioni di vita, essere nella vita. Le emozioni inconsce, le memorie. 

Meditazioni adatte alla trasmutazione delle tre “A”.

 

• Ottava lezione. Se la terra è una scuola, in quali materie dobbiamo essere promossi? Le 12 materie nella vita:

autostima, disciplina, benessere, denaro, mente, inytuizione, emozioni, coraggio, cooscenza di sé, sessualità, amore, servizio

Meditazione e visualizzazione creativa: la lavagna delle materie.

  • Ultima lezione. Primo scopo: disponibilità ad imparare le lezioni della vita. Secondo scopo: trovare la tua vocazione,

la tua professione.  Le tre “P” si esprimono al meglio. Terzo scopo: scoprire il percorso di Vita. Il dono della Vita.

Meditazione, parole nel cuore: l’albero prende vita.

GLI INCONTRI si SVOLGERANNO OGNI 21 GIORNI

LA DURATA di OGNI SINGOLA LEZIONE: 3 ORE

IL COSTO ad OGNI LEZIONE: euro 50

Il corso riprenderà ad ottobre 2024

 

  

 

IN CORSO.... IL SECONDO LIVELLO - LE CINQUE FERITE E LE RISORSE

5 INCONTRI, ogni 14 giorni. Sinergie e oli essenziali: costo a lezione euro 40.00,  compreso di prove olfattive

Aperto solo per chi ha frequentato il primo livello

 Aspetto emotivo, vibrazionale / energetico dell'olio essenzialie come risorsa e strumento di armonizzazione

l'albero dei talenti (1).png
bottom of page